OPERATRICE CRANIOSACRALE BIODINAMICA

Al fine di comprendere le potenzialità del buon utilizzo della mente sul corpo sin dal 1992 inizia un percorso di ricerca personale tramite lo yoga presso il centro Ananda (Assisi) che la porta a conseguire il kriya yoga. Da allora pratica hatha yoga e meditazione e frequenta il biennio della formazione per insegnanti di yoga istituito dalla casa editrice MAGNANELLI (Bologna), dove approfondisce tecniche respiratorie e di rilassamento.

Il suo percorso personale e professione si spinge verso una ricerca non strettamente scientifica sulla consapevolezza e salute del corpo, credendo nella capacità del corpo di autoguarirsi attraverso il collegamento corpo-emozioni-mente-spirito.
Parallelamente approfondisce lo studio dei meccanismi psicologici individuali e relazionali anche attraverso l’applicazione della Programmazione Neuro Linguistica, di diverse tecniche di comunicazione e di Coaching. Studia i principi di Psicosintesi (Assaggioli) attraverso la frequentazione di diversi cicli di seminari presso il centro di Psicosintesi di Bologna.
Unitamente a questi percorsi, si appassiona a diversi metodi di “guarigione” olistica secondo cui la malattia non può essere causata solamente da cause fisiche o meccaniche, per cui frequenta l’addestramento di Ron Young della School of Healing Wisdom, il quale si occupa da molti anni di guarigione spirituale e di meditazione.
Tutto ciò l’avvicina alla formazione in BIODINAMICA CRANIO SACRALE (diplomata ISI - Bologna - ed iscritta al R.O.I.CS. Registro Operatori Italiani Cranio Sacrale Professionisti), nella quale utilizza le proprie capacità di ascolto terapeutico, verbale e da contatto, e di dialogo con il trauma (Peter Levine). Studia ed approfondisce Biodinamica Cranio Sacrale con i migliori insegnanti di Osteopatia e di Cranio sacrale Biodinamica (Micheal Shea, Dominique Degranges, Micheal Kern).
Si specializza nel lavoro di Biodinamica Cranio Sacrale con i bambini e coni neonati con Matthew Appleton e con François Laurent D.O. MROF Co-direttore dell’Istituto Superiore di Osteopatia, ISO-Aix.
Approfondisce negli anni diversi altri percorsi sulle tecniche di riequilibrio energetico quali INTEGRAZIONE FASCIALE presso ISI (Bologna- 2009), INTEGRAZIONE ENERGETICA POSTURALE con Jack Painter (Mondaino 2008), ENSEGNANZA (Bologna 2007) e di THETA HEALING I e II (Torino 2007), nonché si appassiona alla tradizione sciamanica Nepalese che studia attraverso seminari guidati da BOHLA NATH BANSTOLA (Mantova - 2007), alla tradizione Andina attraverso corsi tenuti da ROBERTO SARTI (Fanano - 2006), nonché alla tradizione spirituale degli Esseni (Milano 2006), nell’anno 2004 frequenta la scuola di NATUROPATIA tenuto da A.N.E.A. (Modena), REIKY (Modena 2003), frequenta corsi amatoriali di RIFLESSOLOGIA PLANTARE e MACROBIOTICA (Modena), terapie vibrazionali, erboristeria e fitoterapia.
E’ moglie e madre di una bambina e continua la sua ricerca per sostenere il processo di consapevolezza di coloro che seguono un percorso di introspezione ed autoconoscenza.

 

  • conoscenza delle tecniche di Yoga
  • conoscenza delle basi culturali e filosofiche dello Yoga
  • conoscenza delle basi scientifiche
  • conoscenza delle basi del counseling
  • sviluppo delle proprie potenzialità umane

programma completo

 

I livello Lo Yoga in gravidanza e nella nascita

  • conoscenza delle tecniche di yoga applicato alla gravidanza e alla nascita
  • conoscenza della fisiologia della gravidanza e della nascita
  • conoscenza delle basi del counseling
  • acquisizione di strumenti utili nell’accogliere la vita naturalmente

I livello Lo Yoga per bambini e anziani

  • Imparare gli esercizi e la modalità con cui proporre lo yoga applicato ai bambini e agli anziani
  • conoscenza delle fasi dello sviluppo psicofisico del bambino e dei processi di invecchiamento
  • conoscenza della pedagogia dello yoga
  • acquisizione di strumenti utili per l’accudimento

 

  • approfondire lo studio della propria pratica personale
  • approfondire argomenti teorici inerenti allo Yoga e alla sua pedagogia
  • avere l'occasione di uno scambio alla pari, con altri insegnanti, per poter condividere e confrontarsi
  • lavorare su di sé avvalendosi di una supervisione condotta da professionisti della comunicazione, per poter sviluppare maggior conoscenza di sé e coscienza delle proprie risorse e potenzialità

continua a leggere...

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione